U.A.C.

Unione dell'Apostolato Cattolico

L'Unione dell'Apostolato Cattolico (UAC) è comunione dei fedeli che, uniti con Dio e tra loro, secondo il carisma di San Vincenzo Pallotti, promuovono la corresponsabilità di tutti i battezzati a ravvivare la fede e a riaccendere la carità nella chiesa e nel mondo.

Nata da un’intuizione del Pallotti nel 1835 è oggi aperta a tutto i membri del Popolo di Dio; raccoglie sacerdoti, suore, consacrati e laici adulti e giovani in tutto il mondo.

Origine, fonte e maestro di tutto l’apostolato per i membri dell’unione è Gesù Cristo Apostolo dell’Eterno Padre (Eb 3,1). 

Centro spirituale dell’Unione è la chiesa di Santissimo Salvatore in Onda (Via dei Pettinari, 51 - Roma) dove si conservano le spoglie di S. Vincenzo Pallotti. 



“A voi che avete a cuore la gloria di Dio e la salvezza dell’uomo, a voi rivolgo oggi il mio appello. A voi che costituite l’Unione dell’Apostolato Cattolico: uomini e donne, giovani e adulti, sacerdoti, religiosi e fedeli laici è affidato il compito di far crescere, trasmettere e diffondere la fede in Dio e l’amore per ogni uomo, sull’esempio di Gesù Cristo, Apostolo del Padre. Come Lui anche voi siate penetrati da questo pensiero, fino a farne l’unico alimento e cibo del vostro cuore” 

(Dall’appello di Maggio 1835 di San Vincenzo Pallotti)